A0818WEB

ASSUNZIONI STRAORDINARIE DEI COMUNI PER L'ATTUAZIONE DEL PNRR


  • 17 FEBBRAIO 2022

    i Comuni, attuatori di interventi di investimento o di programmi finanziati a valere su specifiche risorse afferenti al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), possono procedere ad assunzioni di personale a tempo determinato o ad esperti di comprovata esperienza, inseriti nei quadri economici previa verifica dell’ammissibilità delle spese da parte delle Amministrazioni centrali titolari dei singoli interventi. La Legge di Bilancio 2022 ha, inoltre, previsto uno specifico finanziamento per l’assunzione del personale per i piccoli comuni (con popolazione residente inferiore ai 5mila abitanti) portando una dotazione finanziaria massima di 30 milioni di euro erogabili secondo le richieste provenienti da tali enti da inoltrare al Dipartimento della Funzione pubblica entro il 31 gennaio 2022. La presente pratica fornisce gli elementi essenziali ai Comuni sulla base delle indicazioni attualmente provenienti dalla circolare esplicativa del MEF e da indicazioni all’uopo elaborate dall’ANCI, distinguendo gli interventi o programmi per assunzione a tempo determinato o di lavoro autonomo, da inserire nei quadri economici secondo le indicazioni del MEF, e le richieste di finanziamento dei Piccoli Comuni.

L'ESPERTO RISPONDE

La sezione è protetta. Inserire il codice di abilitazione ricevuto via posta elettronica al momento della registrazione dell'abbonamento al servizio