E0354WEB

LA GESTIONE DEI CONTROLLI E DEGLI ACCERTAMENTI IMU

Pratica

  • 21 GENNAIO 2020

    Dal 1° gennaio 2020 l’ente locale, in conformità alle disposizioni introdotte dall’art. 1, comma 792 e seguenti della Legge 27 dicembre 2019, n. 160 (Legge di Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022) ha l’obbligo di emettere avvisi di accertamento “esecutivi”, ossia atti che devono contenere anche l’intimazione a pagare. Pertanto, nei confronti dei contribuenti che non eseguono i versamenti nei termini di legge, potranno essere attivate le procedure di riscossione coattiva senza la necessità di dover prima notificare l’ingiunzione di pagamento. Per tale motivo si è provveduto ad aggiornare la pratica relativa ai controlli IMU ed alla modulistica correlata, riportando le indicazioni prevista dalle muove disposizioni normative.

L'ESPERTO RISPONDE

La sezione è protetta. Inserire il codice di abilitazione ricevuto via posta elettronica al momento della registrazione dell'abbonamento al servizio