E058899WEB

APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO GENERALE DELLE ENTRATE

Pratica

  • 2 MARZO 2020

    La gestione dell’ufficio tributi è caratterizzata da una contrapposizione fra contribuente ed ente impositore. Questo rapporto, tuttavia, deve essere improntato ad un approccio di compliance teso a instaurare un rapporto di collaborazione e trasparenza. Per facilitare questa modalità di agire, il legislatore offre preziosi strumenti deflativi del contenzioso che l’ente locale è tenuto ad applicare, proprio per evitare il sorgere di contenzioso, quali il reclamo/mediazione, l’autotutela e ora, ad opera del D.L. n. 124/2019, anche il cd “ravvedimento lungo”. A questi istituti si aggiunge anche l’accertamento con adesione, non obbligatorio, ma applicabile anche agli enti locali in ragione della potestà regolamentare a questi riservata dall’art. 52, del D. Lgs. n .446/1997. In tale contesto, Maggioli Modulgrafica offre una pratica aggiornata che disciplina la gestione delle entrate comunali, al fine di supportare l’ufficio tributi/entrate nella fase della propria riscossione.

L'ESPERTO RISPONDE

La sezione è protetta. Inserire il codice di abilitazione ricevuto via posta elettronica al momento della registrazione dell'abbonamento al servizio